ACCOGLIAMO UN BAMBINO IN AFFIDO?
26/04/2016
ACCOGLIAMO UN BAMBINO IN AFFIDO?

Il Servizio Affidi dell'Ambito Territoriale di Cantù cerca famiglie interessate all'esperienza dell'affido "che fa crescere adulti e bambini" chiedendo loro la disponibilità ad offrire parte del loro tempo, a seconda dell'esigenza della famiglia e del progetto stabilito dai Servizi coinvolti, per prendersi cura sia di bambini che di ragazzi che in questo momento stanno "cercando una famiglia".
Di seguito quattro annunci che raccontano le storie di alcuni minori ed i riferimenti del servizio da contattare per ricevere maggiori informazioni e chiarimenti.

CERCA FAMIGLIA

Abbas è un bel bambino di 5 anni, che da qualche tempo vive in comunità. I suoi genitori, pur volendogli bene, non riescono a occuparsi di lui. E’ un bambino curioso, autonomo che fatica a fidarsi degli adulti. Per lui cerchiamo una famiglia solida, possibilmente con figli adolescenti – adulti. Abbas ha bisogno di una vice mamma e un vice papà pazienti, dolci, affettuosi che possano restituirgli fiducia in sé e negli altri, accettandolo per quello che è ed offrendogli una vita semplice e normale che lo accompagni nella sua crescita e che lo aiuti contemporaneamente a mantenere un legame con le sue “radici”.
Federico e Simone sono due fratellini di 8 e 10 anni. Vivono con il papà, un brav’ uomo che lavora sodo per garantire ai figli una vita migliore della sua. Si è trasferito da poco da un’altra città e non può contare sull’aiuto dei famigliari. Federico è un bambino vivace che fatica a rispettare le regole, mentre Simone sembra più grande della sua età. Per loro cerchiamo una famiglia o un/una single che possa accoglierli dall’uscita di scuola e riportarli a casa per l’ora di cena. I bambini hanno bisogno di essere seguiti per i compiti e vanno aiutati nella scoperta della nuova città e di nuovi amici.
Stella è una piccola bambina di 2 anni, bisognosa di affetto e di una famiglia che cresca insieme a lei. I suoi genitori sono due persone fragili e provate da una vita difficile. Stella in questo momento si trova in comunità. Cerchiamo una famiglia che possa dedicarsi a lei, capendo il suo bisogno di essere valorizzata e di sentirsi importante, dandole tutte le attenzioni che le sono mancate. Per la piccola Stella è importante trovare una famiglia calda e affettuosa, che impari a conoscerla gradualmente, rispettando i suoi tempi.
Nala e Zola : Nala è una giovane madre che sta crescendo da sola la figlia Zola di 6 mesi e vive sul nostro territorio. Nala proviene da un paese dell’Africa e non ha alcun parente in Italia. E’ molto affezionata alla figlia che accudisce amorevolmente ma in questo momento ha bisogno di trovare un lavoro. Cerchiamo una famiglia o una single che si occupino della piccola Zola quando la madre è al lavoro e che possano essere per lei un punto di riferimento e un aiuto per essere meno sola.
Accogliere nella propria casa un bambino/a o un ragazzo/a in affido significa offrirgli per un periodo affetto, fiducia e attenzione. Sono questi i requisiti di base. Famiglie, coppie senza figli, sposate o conviventi, single che abbiano voglia di mettersi in gioco e di dedicare un po’ del loro tempo possono diventare affidatari.
In questa avventura non sarete soli ma sarete accompagnati dai Servizi del territorio che si occupano dell’accoglienza e dell’affido.

Se avete voglia di fare questa esperienza o volete saperne di più chiamate il Servizio Affidi senza alcun impegno al numero tel. 031 717423 chiedendo di Ilaria Nobile, Maddalena Cappelletti, Maria Cristina Molteni; oppure scrivete all’indirizzo di posta elettronica affidi.distretto@comune.cantu.co.it
 
Documenti
  1. Volantino Affidiamoci