San Maurizio
San Maurizio

L'Oratorio, attestato dal 1272, sorgeva sul dosso detto "Castello". Trasformato in casa colonica e diviso da parete, che nel XIX sec. ne separò di netto la zona presbiteriale e la navata, l'edificio sopravviveva nei relitti dell'abside. Alcuni affreschi sono ancora visibili, ma conservati all'interno di un'abitazione privata.